Credito da integrativa e compensazione

Ho trasmesso in data 27 dicembre 2016 una dichiarazione integrativa a favore relativa all'anno d'imposta 2012 (Unico 2013) Enc, dalla quale scaturisce un credito Ires di 21.918 euro chiesto in compensazione. Come e con quali tributi posso effettuare le compensazioni?

Inviata il 26  gennaio  2017 alle ore 15:01

Il nuovo comma 8-bis dell'articolo 2, Dpr 322/1998 dispone che: "L'eventuale credito derivante dal minor debito o dal maggiore credito risultante dalle dichiarazioni di cui al comma 8 può essere utilizzato in compensazione ai sensi dell'articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241". Trattasi della cosiddetta compensazione "orizzontale" vale a dire quella effettuata tramite F24. Ne consegue che il credito potrà essere utilizzato per compensare debiti, per i quali si utilizza l'F24, maturati (non relativi) a partire dal periodo d'imposta successivo a quello di presentazione della dichiarazione integrativa, ossia, dal 2017. L'utilizzo del credito, comunque, potrà essere anche effettuato anche attraverso compensazione "verticale", vale a dire, in dichiarazione con debiti della medesima natura. Riccardo Giorgetti

Inviata il 07  febbraio  2017 alle ore 12:01